Ultima modifica: 11 settembre 2014

Plessi

Sc Materna 1

Scuola Infanzia Orgosolo

 

La Scuola Materna Statale denominata oggi Scuola dell’Infanzia inizia la sua attività il primo aprile del 1975. L’edificio Scolastico è ubicato in via Carducci ed è disposto su un piano. E’ costituito da 5 sezioni più un aula gruppi, una sala giochi, una mensa con cucina è un cortile esterno.

deffenu2

Scuola Primaria “A. Deffenu”

La Scuola Elementare esisteva già dal 1836 e trovava ospitalità nella chiesa di S. Antonio Abate a pagare l’affitto provvedeva il Comune. All’inizio Frequentavano la scuola solo i maschi, ma nel 1852 iniziò l’istruzione anche per le donne. I frequentanti erano molto pochi e la situazione di povertà rendeva necessario l’impiego dei bambini nel lavoro. Un aumento crescente d’iscritti si ebbe nel 1903 con 70 alunni nelle classi miste. Nel 1923 fu finanziata la costruzione dell’edificio scolastico, progettato dall’ing. Pietro Nieddu: una costruzione idonea ad accogliere 14 aule e quindi sufficiente per la popolazione scolastica, che in quell’anno era costituita da 214 maschi e 210 femmine. I lavori per la realizzazione della scuola finirono nel 1933 e venne intitolata ad “Attilio Deffenu”. Il 16/12/1980 per evitare i doppi turni, parte degli alunni fu trasferita nel plesso della scuola elementare” J.Pintor”. Il locale che era sede del “CRES”, grazie ad un(finanziamento CASMEZ), fu rinnovato e la fine dei lavori è stata datata il 15/01/82. Il 1° settembre 2010 il plesso “J.Pintor”è stato chiuso per la diminuzione degli alunni e per razionalizzare le risorse presenti nel territorio, perciò tutti gli alunni sono stati trasferiti di nuovo nella Scuola Elementare “A.Deffenu”. L’edificio tuttora in uso e ubicato in Corso Repubblica è disposto su 3 piani: una piccola palestra, N°11 aule, un laboratorio informatico, una biblioteca, un cortile esterno.

Sc Media 4

Scuola Secondaria di Primo Grado “Sebastiano Satta”

Dopo la Scuola Elementare e precisamente nel 1953 fu istituita una scuola d’avviamento professionale a tipo agrario e industriale che aveva lo scopo di far proseguire gli studi e orientare al lavoro. La Scuola Media inferiore, denominata ora Secondaria di Primo Grado, fa la sua comparsa negli anni sessanta. La sua sede ere nei locali del comune siti in piazza Caduti in Guerra. La struttura attuale risale al 1964 e dopo varie ristrutturazioni e divenuta centro risorse per la presenza dei numerosi laboratori istituiti con i progetti PON (multimediale, scientifico, fotografico ecc.).